Domani è un altro giorno (2018)

Domani è un altro giorno (2018)

Lyrics

Sai che giorno è?
È il 7 febbraio 2018 e guardo Dawson’s Creek.
Ma com’era semplice addormentare i pensieri
Con Mtv...
Facci caso: niente cambia, niente scorre, non si evolve lo scenario e sono ancora qui
Un altro anno su Netflix
Dormendoci.
E vorrei cantare un ritornello in cui le cose andranno bene, ora lo faccio.

Ho un lavoro ignobile
Cancella tutte le funzioni logiche
Ma per fortuna c’è
La mia relazione instabile
A ricordarmi che
Non c’è fine al peggio ma vedrai
Domani è un altro giorno
Infame e senza un sogno.

Immaginati se
Oggi finalmente fermo tutto il mio universo per convincermi
Davanti a un fruttobomba mi decido a preparare i bagagli
Per Rapa Nui
Ma ci pensi? Niente nebbia, niente freddo, niente soldi, niente gente a cui dire sì
Quando tu vorresti insultarli...
T’immagini?
Penso di dovere dedicare più ottimismo ai miei pensieri, ora lo faccio.

Ho un lavoro instabile
Cancella tutte le funzioni logiche
Ma per fortuna c’è
La mia relazione ignobile
A ricordarmi che
Non c’è fine al peggio ma vedrai
Domani è un altro giorno
Infame e senza un sogno.

Che poi non cerco niente di speciale:
Ce l’hai presente l'a normalità?
E normalmente poi desiderare
Una casa un po’ così
Come quelle di Palm Beach.

Ho un lavoro ignobile
Cancella tutte le funzioni logiche
Ma per fortuna c’è
La mia relazione instabile
A ricordarmi che
Non c’è fine al peggio ma vedrai
Domani è un altro giorno
Infame e senza un sogno.

Domani è un altro giorno
Infame e senza un sogno.

Iscriviti alla newsletter:

KEEP IN TOUCH